FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

WhatsApp, verso il divieto per i minori di 16 anni

Secondo il sito WaBetaInfo, sarebbe allo studio un sistema per impedire lʼuso della piattaforma a chi non soddisfi il requisito anagrafico

WhatsApp, verso il divieto per i minori di 16 anni

I minori di 16 anni che vivono in Unione europea potrebbero essere banditi da WhatsApp. E' quanto riporta il sito WaBetaInfo, secondo cui gli sviluppatori della famosa piattaforma di messaggistica starebbero studiando un sistema per impedire l'uso a chi non soddisfi il requisito anagrafico.

In teoria l'uso di WhatsApp è, all'interno della Ue, già limitato a chi abbia compiuto i 16 anni (fuori dall'Unione europea bastano invece 13 anni), come riporta il documento sui termini di utilizzo. Un limite fino ad oggi rimasto solo teorico, ma che pare stia per diventare effettivo: nell'ultimo aggiornamento di WhatsApp ci sarebbe infatti traccia di un sistema in via di sviluppo per "bannare" dalla piattaforma chi non soddisfi il requisito anagrafico.

Decisamente non chiaro come sarà possibile verificare l'età degli utilizzatori: qualcuno parla di un possibile incrocio delle informazioni presenti su Facebook e Instagram, da cui sarebbe possibile, in molti casi, collegare il numero di telefono con i dati anagrafici.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali