FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Instagram, battaglia alle fake news: gli utenti possono segnalare le notizie false

La funzione è per ora disponibile solo negli Stati Uniti. Il contenuto non vero non viene cancellato ma perde visibilità nelle ricerche

Instagram, battaglia alle fake news: gli utenti possono segnalare le notizie false

Instagram contro le fake news. Il social network permette ora agli utenti di segnalare i contenuti che si ritengono falsi. La funzione, per adesso disponibile solo negli Stati Uniti, è accessibile dal menu a tre puntini presente in alto a destra in ogni post: selezionando le voci "segnala" e "inappropriato" si trova l'opzione "informazione falsa".

Come riferito dal sito tecnologico Engadget, la novità ha una duplice funzione: aiutare Instagram a individuare la disinformazione sulla piattaforma e allenare gli algoritmi di intelligenza artificiale a riconoscere le bufale con accuratezza e tempestività. Nell'immediato, il social network userà le segnalazioni degli utenti e altri piccoli fattori (per esempio quanto vecchio è un post e le attività dell'account che lo ha generato) per valutare se un determinato contenuto deve essere vagliato dai fact-checker.

Le società che si occupano della verifica sono le stesse che esaminano i contenuti su Facebook. Se riconosciuto come non vero, il post non viene rimosso ma perde visibilità nelle ricerche e viene ignorato dalla sezione "esplora". L'account che lo ha generato non viene avvertito con una notifica quando un suo contenuto è sotto osservazione e se questo viene ritenuto falso.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali