FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Quando Luciano De Crescenzo venne premiato ai "Telegatti" nel 1985

Lo scrittore, attore e regista vinse il premio per la conduzione di "Bit" un programma che parlava di tecnologie informatiche: "Mi piace spiegare le cose difficili in modo semplice"

Era il 1985 quando Luciano De Crescenzo venne premiato ai "Telegatti"per la trasmissione "Bit". Il programma televisivo raccontava "storie di computer" ed era dedicato alle tecnologie informatiche. De Crescenzo che definiva se stesso "l'ingegnere filosofo" è nato a Napoli il 18 agosto del 1928 ed è morto recentemente, il 18 luglio del 2019, a Roma all'età di 91 anni.

Non solo scrittore, ma anche attore, regista e conduttore televisivo, De Crescenzo ha svolto anche la carriera di ingengere. Sul palco dei "Telegatti" premiato da Mike Bongiorno che si è complimentato per i risultati ottenuti per un programma come "Bit", lo scrittore ha risposto con il sarcasmo che ha contraddistinto la sua carriera: "Ho sempre desiderato spiegare in modo semplice le cose difficili. La mia massima ambizione è fare il valletto di Piero Angela".