FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bafta, trionfo per "Tre manifesti a Ebbing, Missouri" ma cʼè gloria anche per Guadagnino

Il film di Martin McDonagh sbanca i premi britannici, portando a casa ben quattro premi. A "Chiamami col tuo nome" la miglior sceneggiatura non originale

Bafta, trionfo per "Tre manifesti a Ebbing, Missouri" ma c'è gloria anche per Guadagnino

Ai Bafta, "Chiamami con il tuo nome" di Luca Guadagnino si è aggiudicato il premio per il miglior adattamento con la sceneggiatura non originale di James Ivory. Un buon viatico per la pellicola del regista italiano in vista degli Oscar del 4 marzo. A fare la parte del leone però è stato "Tre manifesti a Ebbing, Missouri", che ha sbaragliato tutti vincendo 5 premi (film, film britannico, sceneggiatura, attrice protagonista, attore non protagonista).

Continua l'inarrestabile corsa della pellicola di Martin McDonagh verso gli Academy Awards. Dalla serata è uscito battuto il favorito "La forma dell'acqua" di Guillermo Del Toro che ha ricevuto tre premi: miglior regia, scenografia e colonna sonora.
Mentre Gary Oldman si conferma il più forte candidato agli Oscar come migliore attore, vincendo anche ai Bafta, grande delusione per "Dunkirk" di Christopher Nolan che ha racimolato solo il premio per il sonoro.

Come avvenuto agli ultimi Golden Globe sulla scia del movimento Time's Up, anche agli Oscar inglesi il colore nero è stato assoluto protagonista nel dresscode sul red carpet.

Ecco la lista completa dei vincitori:
Miglior film - "Tre manifesti a Ebbing, Missouri" di Martin McDonagh
Miglior regista -  Guillermo Del Toro per "La Forma dell’Acqua"
Miglior attrice - Frances McDormand
Miglior attore - Gary Oldman per il film "L'ora più buia"
Miglior attrice non protagonista - Allison Janney per "I, Tonya" 
Miglior attore non protagonista - Sam Rockweel per "Tre Manifesti a Ebbing, Missouri"
Miglior fotografia -  Roger Deakins per "Blade Runner 2049" 
Miglior sceneggiatura originale -  Martin McDonagh per "Tre manifesti a Ebbing, Missouri"
Miglior sceneggiatura adattata - James Ivory per "Chiamami con il tuo nome" 
Miglior suono  -  Alex Gibson, Richard King, Gregg Landaker, Gary A. Rizzo, Mark Weingarten per "Dunkirk"
Miglior debutto per un regista e produttore inglese -  Rungano Nyoni e Emily Morgan per "I am not a witcher" 
Migliori effetti visivi -  Richard R. Hoover, Paul Lambert, Gerd Nefzer, John Nelson per "Blade Runner 2049"
Migliori scenografie -  Paul Austerberry, Jeff Melvin, Shane Vieau per "La forma dell'acqua" 
Miglior film non in lingua inglese -  Park Chan-wook, Syd Lim  M per "The Heindmeiden"
Miglior corto inglese - Colin O’Toole, Jonas Mortense per "Cowboy Dave"
Miglior corto animato inglese - Paloma Baeza, Ser En Low  per "Poles Apart"
Miglior documentario -  Raoul Peck  per "I am not your Negro"
Miglior montaggio -  Jonathan Amos, Paul Machliss per "Baby Driver"
Miglior film d'animazione -  Lee Unkrich, Darla K. Anderson per "Coco"
Migliori costumi -  Mark Bridges per "Il filo nascosto"
Miglior trucco e acconciature -  David Malinowski, Ivana Primorac, Lucy Sibbick, Kazuhiro Tsuji per "L'ora più buia"
Miglior colonna sonora -  Alexandre Desplat  per "La forma dell'acqua"
Ee rising star award (Voto del pubblico) -  Daniel Kaluuya
Miglior film britannico -  Martin McDonagh, Graham Broadbent, Pete Czernin per "Tre manifesti a Ebbing, Missouri"
Contributo inglese al cinema - Jon Wardle, National Film and Television School

Bafta 2018, le star sul red carpet

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali