FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Da ArielCar la carta dʼidentità delle auto usate

In vendite le auto a noleggio di Arval

Da ArielCar la carta dʼidentità delle auto usate

Le auto a noleggio poi destinate alla vendita hanno oggi la “loro” carta dʼidentità certificata. A crearla è ArielCar, società del Gruppo Ecoprogram e rivenditore in esclusiva del prodotto “Usato Certo!” di Arval. Un modo sicuro per fare acquisti di seconda mano nel migliore dei modi e con prodotti selezionati e garantiti.

Ma di che si tratta? Di un documento che certifica gli interventi di manutenzione su unʼauto destinata al noleggio, specificandone anche anzianità, chilometraggio e altri dati utili a chi intende acquistare una vettura usata ma nelle migliori condizioni possibili. Il percorso dellʼauto è netto, lineare: Arval (che fa parte del gruppo BNP Paribas) la tiene nel proprio parco veicoli a noleggio, dopodiché arriva ad ArielCar, che la sottopone a un attento processo di perizie, preparazione ed eventuali riparazioni. Alla fine emette la “carta dʼidentità”, che permette di avere uno storico dettagliato della vettura da mettere in vendita e che il cliente può chiaramente visionare. Un documento peraltro di estrema facilità di lettura, preciso e trasparente.

ArielCar è nata nel 2005 e da allora la sua espansione è stato un case history di successo sul mercato automobilistico. Oggi può contare su 12 piattaforme commerciali in tutta Italia e, grazie ai siti di logistica di Ecoprogram Flotte, vende ogni anno circa 30 mila automobili di seconda mano e massimo tre anni di anzianità che, in precedenza, erano disponibili per il noleggio a lungo termine e per flotte aziendali. Lʼusato ArielCar gode di una garanzia estendibile fino a 24 mesi e il cliente ha anche la possibilità di accedere a un finanziamento personalizzato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali