FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

PS5: ecco quanto costerà produrla, nuove ipotesi sul prezzo finale

Degli analisti hanno stimato i costi di produzione a cui Sony andrà incontro per realizzare una singola unità della sua nuova console

PS5: ecco quanto costerà produrla, nuove ipotesi sul prezzo finale

L’avvento di PlayStation 5 smuoverà il mondo della tecnologia e attirerà l’attenzione di tantissime persone, così, in attesa di novità ufficiali, gli analisti di Deutsche Bank hanno realizzato uno studio per approfondire nel dettaglio la console da un punto di vista economico.

Stando agli analisti tedeschi, c’è un’alta probabilità che Sony spenderà tra i 386 e i 477 dollari per produrre una singola unità di PS5. Dei costi di produzione che spingerebbe il colosso giapponese a optare per un prezzo finale per il pubblico fissato sulla cifra di 499 dollari, che in euro si tradurranno, come da tradizione per i prodotti di questo, in 499 euro.

Questo scenario permetterebbe a Sony di piazzare circa 14 milioni di console nei primi due anni di disponibilità, ovvero entro il 2022. PS5, infatti, non ha ancora una data di lancio ufficiale, ma, con il debutto della nuova Xbox Scarlett fissato per Natale 2020 e considerando le informazioni in possesso degli insider, è molto probabile che sarà disponibile entro la fine del prossimino anno.

Si tratta di numeri vicinissimi a quelli dei primi due anni di PlayStation 4, che con un prezzo di 399 euro è riuscita a piazzare 14,8 milioni di unità nei primi due anni di disponibilità. Secondo gli ultimi rumor, la data di uscita di PS5 sarà svelata a febbraio e tra i giochi ci sarà anche Ghost of Tsushima (ve ne abbiamo parlato qui).

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali